Consiglio primo appuntamento?

e qui ce ne sarebbe da dire. Sono gli uomini che fanno soffrire le donne o è il viceversa? Eh... dura capirlo!
Rispondi
Orion
Messaggi: 3
Iscritto il: 10/09/2018, 13:16

Consiglio primo appuntamento?

Messaggio da Orion » 10/09/2018, 13:46

Buongiorno a tutti!
Vi scrivo perché ho bisogno di consigli e di raccapezzarmi su un appuntamento a cui tengo molto:

La settimana scorsa ho "matchato" una ragazza su Tinder, che mi aveva colpito particolarmente. Qualche giorno dopo decido di scriverle un messaggio romantico e sincero, dicendole che mi sembrava una animo affine e che ci avrei visti bene a farci due chiacchiere al parco, per conoscerci e parlare di noi. Dopo nemmeno 5 minuti e due scambi di battute, ci lasciamo i rispettivi numeri.
Le scrivo il giorno seguente per chiederle di trovarci mercoledì (ossia dopodomani) e lei accetta. Decido di non scriverle più fino a domenica (ieri), quando decidiamo l'ora e il luogo.
Inizialmente pensavo solo al parco, ma mi è andato di chiederle anche di uscire a pranzo, e lei, in modo molto laconico, mi ha risposto che la cosa le era indifferente (non vorrei avesse malinteso che non volevo più fare la passeggiata al parco e solo pranzare con lei). Allora le propongo una pizzeria molto buona a Milano, dicendole che il mattino avrei avuto un impegno in quella zona e una volta finito, potevamo trovarci lì. (è il primo appuntamento e siamo entrambi ragazzi sotto i 25, dunque non mi sembrava il caso di strafare). Le chiedo se le va bene, e non mi risponde più.

Non ho assolutamente idea del perché di questo atteggiamento freddo, e non so come reagire.
Magari le sono sembrato pigro e svogliato?
Oggi ho prenotato per due persone in quel posto là, dovrei scriverle per metterla al corrente e proporre di passare da lei per prenderla?
O sarebbe "troppo". dal momento che non ci siamo mai visti di persona?
Tenete conto che lei è di Milano e io vengo da fuori, quindi per me andare a "prenderla" consisterebbe solo nel prendere i mezzi fino a dove abita, e poi andare insieme al luogo dell'appuntamento.

Vorrei capire come comportarmi, se ho sbagliato qualcosa e dove posso rimediare. Non so mai se lasciarmi andare a galanteria (la mia non è esattamente una generazione galante), se essere contenuto o altro.
E' oltretutto una situazione strana di suo perché l'ho "conquistata" con un messaggio che mai, e dico mai avrei scritto, in un contesto come quello di Tinder.
E resta comunque il fatto che si tratta di Tinder, non esattamente l'app ideata per costruire relazioni serie.
Dunque non conosco le sue intenzioni, cosa le piace, cosa non le piace, cosa si aspetta o no da me.
Cosa scriverle? Quando scriverle?
Qualsiasi consiglio è ben accetto, mi rendo conto di essere stato un po' confusionario.

Grazie a chi vorrà aiutarmi!




Rispondi

Torna a “Problemi sentimentali”