non so dove sbattere la testa!!!!!!!

...Ovvero: come sopravvivere alla convivenza, regole e consigli utili e indispensabili!
Edo
Messaggi: 60
Iscritto il: 07/04/2014, 21:19

Re: non so dove sbattere la testa!!!!!!!

Messaggio da Edo » 28/04/2014, 21:04

jeffpi ha scritto:
Edo ha scritto:ehi,
Ho bisogno di consigli perché questa situazione mi sta distruggendo : WallBash : : WallBash : : WallBash : : WallBash : : WallBash : ... vi racconto in breve la mia storia...
Sono un ragazzo di 29 anni da 4 anni papà di Matilde, vivo con la mia compagna (mamma di Matilde) da 5 anni ma stiamo insieme da 7.. Siamo diventati genitori giovanissimi e inaspettatamente, lei stava ancora studiando, la laurea imminente e una carriera da iniziare, io avevo appena finito l'università e iniziato ad occuparmi dell'azienda di famiglia, di certo non era il momento per avere una bambina... Io di Matilde me ne sono innamorato subito coma la mia compgna : Love : : Love : : Love : : Love : : Love : : Love : : Love : ma dopo che è nata sono iniziati i problemi.. : Blink : : Blink : : Blink : : Blink : : Blink : : Blink : : Blink : ..Per fortuna economicamente stavamo bene (venendo entrambi da buone famiglie) io per decisione mia ho voluto occuparmi maggiormente di Matilde avendo un lavoro "flessibile" lasciando a lei laurearsi prima e poi fare carriera... Adesso che la piccina è grandicella, entrambi con buoni lavori, la villa, le belle macchine, le vacanze oltre oceano, eppure la mia compagna non è felice, si sento "uno schifo" come si definisce lei : Cry : : Cry : : Cry : : Cry : : Cry : : Cry : : Cry : : Cry : ... devo dire la verità che a casa mia lei non è mai stata accettata, le frecciatine non mancano mai da parte di mia mamma e mia cognata che le fanno presente che una brava donna non deve fare carriera ma si deve accontentare di un lavoretto e fare la mamma... lei si sente terrebilm in colpa per non aver fatto la mamma a tempo pieno, e ultimamente noi come coppia siamo in crisi, il sesso manca sempre per una scusa o l'altra siamo nervosi... Io la amo da morire e so benissimo che è una mamma eccezionale e una donna in carriera bravissima... ma lei non mi ascolta ...io la amo moltissimo per me lei e Matilde sono ragione di vita : Love : : Love : : Love : : Love : : Love : : Love : : Love : : Love : : Love : : Love : : Love : : Love : : Love : .. io e lei passiamo le porte di casa dei miei solo per Matilde che comunque viene considerato "nipote di serie B" ... mi trovo davanti ad un bivio... che devo fare!??? chiudere con miei!?? come far capire alla mia compagna che è meravigliosa così come è!?? : Love : : Love : : Love : : Love : : Love : : Love : : Love : : Love : : Love : : Love :
Caro Edo, secondo me la cosa migliore che potresti fare è provare a seguire la logica.
I tuoi ti vorrano sempre bene? Certo
La tua Signora ti amerà sempre? Solo se te lo "meriti".

Per quel che riguarda i tuoi genitori e i tuoi parenti, la prossima volta che andate da loro arriva col sorriso, ma dentro con un po' di rancore. Appena emerge una frecciatina verso la tua Signora, incazzati, alza il tono di voce e dì "C4zz0, basta! Non ce la faccio più! Amo questa donna e ho deciso di passare con lei il resto della mia vita. Se lo accettate e le portate il rispetto che merita, bene. Altrimenti potete anche andare a fare in cu10." Guardi la tua donna e le dici "Andiamo. Ne ho piene le palle di tutta quest'esuberanza". E ve ne andate. Andatevene davvero. Probabilmente proveranno tutti quanti a farti restare. Se resti appari come un senza-palle agli occhi della tua signora. Se vai via insieme a lei, sarai un signore che ha affrontato persino i genitori per lei.

Siccome il tuo conto in banca è più verde dei prati dell'Eden, acquistarle beni non ti porterà vantaggi. I soldi e ciò che possono comprare meraviglia chi non ha molti soldi. Siccome voi possedete e/o potete possedere ciò che volete, a sorprenderla saranno i beni che sarai tu a costruirle. Se vuoi, in privato, posso cederti qualche idea carina e piacevole - che ha già riscontrato successo in passato - in cui devi impiegare dalle 6 alle 8 ore di tempo. Con circa 20 € le fai un regalo impressionante ;)
Ti posso assicurare che di litigate con i miei ne ho fatte tantissime, ho ancora lasciato il cibo nel piatto preso la bimba e chiuso la porta, se passo le porte di casa mia è solo per la piccina, se fosse per me e la mia compagna le porte si sarebbero chiuse ancora molto tempo fa....
Quello che forse mi da più fastidio sono i commentini e le frecciatine che ci fanno stare male e sentirci delle m@rd@,io a i miei non ho mai chiesto ne soldi ne di tenermi la piccina anche quando ne avevamo davvero bisogno ci siamo sempre arrangiati in qualche modo... Del vecchio Edo c'è ben poco, sono cambiato e cresciuto e i miei nemmeno se ne accorgono e mi rinfacciano ogni volta tutte le ca$$ate che ho fatto, e sinceram certe cose preferirei che Matilde per adesso non le sapesse, e loro le dicono quando anche lei è li a pranzo.... Per fortuna non capisce molto, ma andando avanti capirà sempre di più e gli faranno capire solo di quanto pirl@ è stato il suo papà, e questo mi fa solo innervosire... Più glielo dico più mia mamma mi riso " lo deve sapere che papà ha" ... e questo mi fa malissimo... queste frasi mi tolgono il fiato e le forze e poi mirano la mia Lei e io non riesco a reagire xk se devo dire tutto quello che penso diventerei cattivo e le parolacce mi uscirebbero senza freno... e con la piccina li presente non mi va di sbottare, non è il caso....
Con i miei non si ragiona purtroppo... : Sad : : Sad : : Sad : : Sad : : Sad : : Sad : : Sad : : Sad : : Sad :




Edo
Messaggi: 60
Iscritto il: 07/04/2014, 21:19

Re: non so dove sbattere la testa!!!!!!!

Messaggio da Edo » 29/04/2014, 0:34

Ti mando un mex privato e ti risp



Rispondi

Torna a “Io e la mia lei: menage a due”