Chiedo consiglio a voi ragazzi. Aiutatemi a capire

e qui ce ne sarebbe da dire. Sono gli uomini che fanno soffrire le donne o è il viceversa? Eh... dura capirlo!
Rispondi
Kate84
Messaggi: 2
Iscritto il: 03/06/2014, 11:19

Chiedo consiglio a voi ragazzi. Aiutatemi a capire

Messaggio da Kate84 » 03/06/2014, 11:54

Ciao sono Caterina e vi scrivo perchè ho bisogno di un parere dal punto di vista maschile, probabilmente solo un uomo può aiutarmi veramente a interpretare questa situazione assurda.
Io e il mio ex siamo stati insieme per 3 anni, di cui 2 di convivenza e uno a distanza (molta distanza, due continenti diversi) per motivi lavorativi. Sapevamo che sarebbe stata difficile ma abbiamo comunque voluto provarci. Lui è sempre stato un tipo per il quale il lavoro prima di ogni cosa, cosa che a lungo andare mi ha fatto sentire molto sola (ed ho capito solo ora, quando ero con lui cercavo di sostenerlo, mi sentivo in colpa a reclamare un po d'attenzione, e quando non ne potevo più scoppiavo, lo trattavo male ed evidentemente non gli ho dato modo di capire che mi sentissi trascurata). Ha sempre avuto un rapporto con i soldi, secondo me un po malato. Ok ci arrangiavamo come potevamo, ma piuttosto che chiedere un piccolo aiuto ai suoi, che se lo potevano permettere e solo in rarissimi casi lo hanno fatto, preferiva lavorare come un ossesso con il risultato che 1) le spese della casa me le dovevo spesso accollare io che non navigavo nell'oro 2) la tensione si riversava nella coppia...tanto io ero sempre da sola, e per stargli vicino lo andavo a trovare al lavoro.
Per farvi capire, dopo 9 mesi di distanza sono andata da lui per le vacanze, solo 15 giorni, un viaggio enorme e mi sono ritrovata ad uscire da sola perchè lui doveva lavorare. Ok lo sapevo, però non è giusto, la tua ragazza viene per pochissimi giorni in un Paese nuovo e te mi concedi solo i ritagli, gli avanzi di tempo?! Non mi ha fatto conoscere niente del suo Paese! Mi sono sentita una stupida in spiaggia una volta, li da sola con una coppia di amici, mentre lui era via! E mi chiede pure perchè mi incazzo!
Lo avrei dovuto raggiungere definitivamente dopo la scadenza del mio contratto per sposarci, ma inizia a dire che forse è meglio di no, che lui credeva che per il mio arrivo sarebbe stato in grado di avere qualcosa da parte almeno per pagare le nostre spese intanto che avrei ottenuto il permesso per lavorare e trovare un impiego. Intanto aveva sempre più debiti. Da un giorno all'altro è passato dal "ti amo e sei tutta la mia vita" a mollarmi su due piedi, dicendo che si era fatto pure un'altra, che mi ama ma è confuso, che voleva tempo per pensarci e che voleva solo pensare a se stesso. Non mi ha dato nessuna motivazione, mi ripeteva piangendo che non sapeva, non sapeva, non sapeva!! Mi è caduto il mondo addosso, e a distanza di 6 mesi forse non me ne sono fatta ancora una ragione. Mi ha mandato gli auguri per il mio compleanno (che poi che significa, mi tratti di merda e poi mi mandi gli auguri), e io ne ho approfittato per dirgli che comunque non avevo nessun rancore per lui, chiedendogli scusa per i miei errori...e sperando in un confronto. Non mi ha mai nemmeno risposto.
Non capisco, come può una persona fare questo? Nemmeno un confronto ha voluto con la donna che diceva voleva sposare! Non mi ha permesso di capire! La lontananza è stata difficile pure per me, ma ho tenuto botta. Mi ha cancellato come se la stronza fossi stata io, io che magari non l'ho compreso....mentre ovviamente lui che della gente che gli sta intorno se ne fotte è un santo!
Sto ancora tanto di merda, dove ho sbagliato? Perchè si è comportato così? Ho perso tutta la fiducia nel mondo maschile, mi fidavo ciecamente eppure mi ha fatto questo =(( Aiutatemi a capire




paperino
Messaggi: 254
Iscritto il: 18/09/2010, 11:38

Re: Chiedo consiglio a voi ragazzi. Aiutatemi a capire

Messaggio da paperino » 03/06/2014, 12:43

Ciao Kate...

...mi dispiace per quello che scrivi, e perché forse anche la mia risposta ti rattristirà.
Non voglio però essere buonista o accomodante ma voglio essere solo sincero con te...perché è la sincerità che stai chiedendo.
Una situazione del genere, da come la descrivi, è solamente legata ad una cosa, ovvero il fatto che il tuo ex ha perso la testa per un'altra.
Purtroppo così accade, e la storia più bella del mondo diventa orbbibile, ti strazia il cuore. Non riesci a capire il perché... e la risposta è perché a volte noi uomini agiamo d'istinto, spinti dalle passioni non sappiamo daove andiamo...ma ci piace come stiamo andandoci.
Se tutto è finito di sicuro in lui non c'era veramente qualcosa di forte, e , ti posso dire, è meglio così.
Il destino ha voluto spezzare un legame che pensavi forte ma invece era fragilissimo, pèer donarti qualcosa di più in futuro....

Spero di averti un po' chiarito le cose... altrimenti...sono qui!
Ciao!



Kate84
Messaggi: 2
Iscritto il: 03/06/2014, 11:19

Re: Chiedo consiglio a voi ragazzi. Aiutatemi a capire

Messaggio da Kate84 » 03/06/2014, 22:33

paperino ha scritto:Ciao Kate...

...mi dispiace per quello che scrivi, e perché forse anche la mia risposta ti rattristirà.
Non voglio però essere buonista o accomodante ma voglio essere solo sincero con te...perché è la sincerità che stai chiedendo.
Una situazione del genere, da come la descrivi, è solamente legata ad una cosa, ovvero il fatto che il tuo ex ha perso la testa per un'altra.
Purtroppo così accade, e la storia più bella del mondo diventa orbbibile, ti strazia il cuore. Non riesci a capire il perché... e la risposta è perché a volte noi uomini agiamo d'istinto, spinti dalle passioni non sappiamo daove andiamo...ma ci piace come stiamo andandoci.
Se tutto è finito di sicuro in lui non c'era veramente qualcosa di forte, e , ti posso dire, è meglio così.
Il destino ha voluto spezzare un legame che pensavi forte ma invece era fragilissimo, pèer donarti qualcosa di più in futuro....

Spero di averti un po' chiarito le cose... altrimenti...sono qui!
Ciao!
Tu dici? Sono certa che la tipa sia stata una sorta di catalizzatore..ed è molto umiliante! Eppure non sono brutta. ....Non so come riacquisire stima in me stessa. E' come se mi avesse devastata, mi abbia buttato l'autostima sotto i piedi e non so risalire, mi sento una spazzatura. Come si fa a dimenticare l'umiliazione? : Cry :



paperino
Messaggi: 254
Iscritto il: 18/09/2010, 11:38

Re: Chiedo consiglio a voi ragazzi. Aiutatemi a capire

Messaggio da paperino » 04/06/2014, 9:08

Kate84 ha scritto:
paperino ha scritto:Ciao Kate...

...mi dispiace per quello che scrivi, e perché forse anche la mia risposta ti rattristirà.
Non voglio però essere buonista o accomodante ma voglio essere solo sincero con te...perché è la sincerità che stai chiedendo.
Una situazione del genere, da come la descrivi, è solamente legata ad una cosa, ovvero il fatto che il tuo ex ha perso la testa per un'altra.
Purtroppo così accade, e la storia più bella del mondo diventa orbbibile, ti strazia il cuore. Non riesci a capire il perché... e la risposta è perché a volte noi uomini agiamo d'istinto, spinti dalle passioni non sappiamo daove andiamo...ma ci piace come stiamo andandoci.
Se tutto è finito di sicuro in lui non c'era veramente qualcosa di forte, e , ti posso dire, è meglio così.
Il destino ha voluto spezzare un legame che pensavi forte ma invece era fragilissimo, pèer donarti qualcosa di più in futuro....

Spero di averti un po' chiarito le cose... altrimenti...sono qui!
Ciao!
Tu dici? Sono certa che la tipa sia stata una sorta di catalizzatore..ed è molto umiliante! Eppure non sono brutta. ....Non so come riacquisire stima in me stessa. E' come se mi avesse devastata, mi abbia buttato l'autostima sotto i piedi e non so risalire, mi sento una spazzatura. Come si fa a dimenticare l'umiliazione? : Cry :
Ciao.
SOno sincero con te, e, ripeto, non mi piace essere adulatore.
Dalle tue parole, da come scrivi, viene fuori una persona che direi "bella". Sei sicuramente molto intelligente (o almeno questo esce fuori dalle tue parole), sai scrivere molto molto bene, non sei banale. magari sei il tipo un po' secchiona (ma in senso buono) o che comunque ha tanti argomenti con cui conversare.
Per esempio è il fatto che tu abbia scritto un lungo messaggio che mi ha fatto venire la voglia di risponderti... insomma tutto questo per dirti che sicuramente sei una persona molto interessante! O almeno...lo sei per me. Se poi dici anche che sei bella fisicamente, beh...tutte le carte in regola sicuramente le hai!
Vedi..hai parlato di catalizzatore ed hai centrato l'obiettivo. Una persona non è bella/interessante in senso assoluto, lo è sempre in senso relativo; e quindi il fatto che voi non avaste quel che, non significa che in assoluto tu non lo abbia...basta trovare il tuo giusto complemento!




Rispondi

Torna a “Problemi sentimentali”