quarantenne maschio vergine

Dubbi,curiosità,orgasmi maschili e femminili,contraccezione...tutto ciò che vogliamo sapere sul sesso ma che a volte ci vergognamo a chiedere
Avatar utente
ellevugi
Messaggi: 493
Iscritto il: 28/08/2012, 9:56
Località: Molino della Sciorea (SV)
Contatta:

Re: quarantenne maschio vergine

Messaggio da ellevugi » 04/08/2014, 8:54

Solidarietà maschile : Cool : nella mia città organizzano incontri gratuiti a carattere psicologico sull'introspezione e su metodi per vivere meglio... Informati... Magari pure da te ci sono attività del genere


Il destino ha la sua puntualità...
M.


Avatar utente
tarpaulin
Messaggi: 74
Iscritto il: 01/07/2014, 16:24
Località: puglia polignano

Re: quarantenne maschio vergine

Messaggio da tarpaulin » 13/08/2014, 15:57

potresti mandarmi i riferimenti e gli orari magari se trovo il coraggio ci faccio un salto grazie ancora per la tua solidarieta , ma capisci si tratta di argomenti delicati grazi per la vostra pazienza biblica come quella di giobbe alla prossima , spero ditrovare la giusta via e la giusta soluzione : Thanks : : Sorry! : : Sorry! :


chi non ama le donne il vino e il canto è solo un matto e non un santo

Avatar utente
ellevugi
Messaggi: 493
Iscritto il: 28/08/2012, 9:56
Località: Molino della Sciorea (SV)
Contatta:

Re: quarantenne maschio vergine

Messaggio da ellevugi » 14/08/2014, 19:45

Mi puoi scrivere via messaggio privato un tuo recapito mail così ti mando le informazioni?


Il destino ha la sua puntualità...
M.

Avatar utente
tarpaulin
Messaggi: 74
Iscritto il: 01/07/2014, 16:24
Località: puglia polignano

Re: quarantenne maschio vergine

Messaggio da tarpaulin » 15/08/2014, 14:23

mandami un messaggio al mio recapito e mail ok , sai credo di avere bisogno di un percorso introspettivo e di dare fiducia a me stesso , , non ho stima nelle mie potenzialita devo capire i miei limiti i miei difetti e le mie capacita e potenzialita devo fare un corso di autostima non credo in me stesso(Se non credi in te stesso, chi ci crederà?
speriamo che trovo 1 bravo : Sorry! : : Thanks :


chi non ama le donne il vino e il canto è solo un matto e non un santo

Avatar utente
ellevugi
Messaggi: 493
Iscritto il: 28/08/2012, 9:56
Località: Molino della Sciorea (SV)
Contatta:

Re: quarantenne maschio vergine

Messaggio da ellevugi » 15/08/2014, 15:29

Avere fiducia e stima di se stessi è la base di una buona vita


Il destino ha la sua puntualità...
M.


Avatar utente
tarpaulin
Messaggi: 74
Iscritto il: 01/07/2014, 16:24
Località: puglia polignano

Re: quarantenne maschio vergine

Messaggio da tarpaulin » 15/08/2014, 20:11

ne sono consapevole , ma devo sottrarmi alle grinfie autoritarie di mia madre , sono stanco di stare sotto le sue sottane ed avere ancora la sua autorita se no facciamo come il gatto che si morde la coda è non sa che la coda è sua, devo trovare un lavoretto anche modesto e fare un viaggio introspettivo nella mia anima e nella mia psiche rimuovere tutti i fantasmi i traumi i complessi di edipo paure fobie lati oscuri zone morte grigie 8 non so + come definire i miei difetti e i miei limiti)e tutti i demoni che predominano la mia anima il mio corpo e la mia mente alla prossima grazie 100 x la solidarieta . ps un mio conoscente mi ha prestato un libro: Levostre zone erronee di wayne w dyer guida all'indipendenza dello spirito, dite che mi servira seguire i consigli di questo testo? che testi mi consigliate? : Sorry! : : Thanks :


chi non ama le donne il vino e il canto è solo un matto e non un santo

Avatar utente
ellevugi
Messaggi: 493
Iscritto il: 28/08/2012, 9:56
Località: Molino della Sciorea (SV)
Contatta:

Re: quarantenne maschio vergine

Messaggio da ellevugi » 16/08/2014, 16:51

Non conosco questo libro. In effetti ti servirebbe l'indipendenza ma se hai problemi con il lavoro l'indipendenza è un'utopia... Tu sei credente?


Il destino ha la sua puntualità...
M.

Avatar utente
tarpaulin
Messaggi: 74
Iscritto il: 01/07/2014, 16:24
Località: puglia polignano

Re: quarantenne maschio vergine

Messaggio da tarpaulin » 17/08/2014, 13:01

non praticante, non sono di quelli bigotti che predicano bene e razzolano male , capisci a me che hanno la maschera di sottile apparenza borghese e che nel privato poi si scatenano, cerco di essere come dire realista e coerente con me stesso e con quello che sono, cerco di essere e non apparire anche per un senso di coerenza con me stesso, credo che se un individuo si comporti in modo ipocrita a lungo andare sara ipocrita anche con se stesso e sara portato a credere alle proprie bugie non so se rendo l'idea, comunque questo mio conoscente mi ha anche prestato un altro libro : i legami che aiutano a vivere di domenico barilla l'energia che cambia la nostra : Sorry! : : Thanks : : Thanks : vita e il mondo, spero che possa aiutarmi questa lettura a schiarire le mie zone grige se non altro mi dara della linfa vitale, comunque non sono un amico della parrocchietta bigotto come quello interpretato da alberto sordi per intenderci non frequento boy sout o a.c . r. sono cresimato ma no pratico, grazie ancora per la tua solidarieta alla prossima spero preso


chi non ama le donne il vino e il canto è solo un matto e non un santo

Avatar utente
ellevugi
Messaggi: 493
Iscritto il: 28/08/2012, 9:56
Località: Molino della Sciorea (SV)
Contatta:

Re: quarantenne maschio vergine

Messaggio da ellevugi » 17/08/2014, 15:04

Pensavo che magari frequentare gruppi e associazioni, magari di carattere sportivo o di volontariato, potrebbe aiutarti


Il destino ha la sua puntualità...
M.

Avatar utente
tarpaulin
Messaggi: 74
Iscritto il: 01/07/2014, 16:24
Località: puglia polignano

Re: quarantenne maschio vergine

Messaggio da tarpaulin » 17/08/2014, 20:22

no purtroppo la mia condizione mi ha portato a diventare misantropo, mia madre è vedova pensionata io sono figlio unico in casa quindi, è una situazione stagnante , che non riesco a fare cambiare, credimi non sono uno di quelli che credono al malocchio quindi superstiziosi paucciani di vedute strette ma alcune volte credo di essere vittima di una maledizione o di una Macumba, di Candomblè quinbanda vudu , di magia nera o di fatture, lo so che stai ridendo , ma è come se fossi prigioniero di un muro di gomma inespugnabile, non so come venirne fuori, e la goccia che a volte fa traboccare il vaso è l'atteggiamento di mia madre autoritario, che fa finta di non capire ci marcia sopra ha un atteggiamento autoritario protettivo,inconsciamente non vuole che io cresca e mi renda indipendente, mi vuole eternamente mammone , ciusi bamboccione sotto le sue gonne come i bambini , non vuole farmi emancipare col suo strano atteggiamento protettivo, questo atteggiamento mi rende ridicolo anche agli occhi dei miei parenti e conoscenti che mi dipingono come il bambino sc..o del paese come il diverso da emarginare come lo stupido sfigato, come il poveretto, alcuni dicono pure che sono impotente o gay, figurati come sono messo, sto valutando di lasciare il mio luogo di nascita e tagliare la corda in cerca di un lavoro e di un futuro migliore che mi riscatti dal mio passato tormentato e amaro, magari anche se ho 41 anni in una grande citta riesco a trovare il mio equilibrio e la mia dimensione di uomo e magari riesco a trovare la mia vera strada , tagliando finalmente il cordone ombelicale e rendendomi indipendente, spero di trovare anche un lavoretto a settembre anche di 400€ tanto x ricominciare, comunque ti ringrazio x la tua infinita pazienza e per il tuo prezioso tempo, mi rendo conto di essere ridicolo, ma per me è invece una situazione grottesca e drammatica un vicolo cieco da cui non riesco a venire fuori grazie ancora x la vostra solidarieta alla prossima : Sorry! : : Sorry! : : Thanks : : Thanks :


chi non ama le donne il vino e il canto è solo un matto e non un santo


Rispondi

Torna a “Noi uomini e la sessualita'”