pasta con cipolle

Ci scambiamo ricette e discussioni varie su come cucinare, per preparare buoni manicaretti per noi o le nostre compagne - fidanzate - mogli.
Rispondi
Avatar utente
tarpaulin
Messaggi: 74
Iscritto il: 01/07/2014, 16:24
Località: puglia polignano

pasta con cipolle

Messaggio da tarpaulin » 03/12/2014, 17:51

qualcuno conosce una ricetta per gli spaghetti alla cipolla, mi risulta che a settentrione fra le valli ne facciano una ricetta speciale in uno de vari ristoranti caratteristici dei luoghi ,qualcuno la conosce con uno speciale condimento e procedimento ne sapete qualcosa?


chi non ama le donne il vino e il canto è solo un matto e non un santo


Avatar utente
tarpaulin
Messaggi: 74
Iscritto il: 01/07/2014, 16:24
Località: puglia polignano

Re: pasta con cipolle

Messaggio da tarpaulin » 21/01/2015, 14:41

200 g di cipolle rosse di Tropea
4 foglie di basilico
100 ml di Brodo vegetale
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
Sale
Pepe nero macinato al momento
1 cucchiaio di aceto balsamico
160 g di pasta

2 persone
390 Kcal a porzione
difficoltà facile
pronta in 30 minuti
ricetta vegetariana e vegan
ricetta light
si può preparare in anticipo
si può mangiare fuori


Tratto da: http://www.lospicchiodaglio.it/ricetta/ ... z3PSmDuxJO
Tratto da: http://www.lospicchiodaglio.it/ricetta/ ... z3PSmAYi7o

Pulire le cipolle, affettarle ad anelli grossi un paio di centimetri e ricavarne dei quadrotti.
Lavare le foglie di basilico e spezzettarle grossolanamente.
Scaldare il brodo.
In una padella mettere l'olio, la cipolla, portarla sul fuoco e lasciarla dorare a fiamma vivace per qualche minuto.
Aggiungere un mestolo di brodo, lasciar riprendere il bollore, unire il basilico, una manciata di pepe, un pizzico di sale e far cuocere 15 minuti a fiamma media coperto. Aggiungere altro brodo se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo.
A fine cottura scoperchiare, far asciugare ed unire l'aceto. Mescolare accuratamente e proseguire la cottura a fiamma vivace per qualche minuto.
Lessare la pasta in abbondante acqua salata e, poco prima di scolarla, aggiungere mezzo mestolo di acqua di cottura nella padella del condimento, quindi accendere il fuoco.
Saltare la pasta scolata a fiamma vivace nella padella del condimento per qualche minuto, girando di frequente.
Servire immediatamente cospargendo con altro pepe e decorando con foglie di basilico intere.
PASTA DI ABBINAMENTO IDEALE

Gramigna, fusilli



Tratto da: http://www.lospicchiodaglio.it/ricetta/ ... z3PSmIdnlW


chi non ama le donne il vino e il canto è solo un matto e non un santo

Rispondi

Torna a “Ricette”