Ricette di Natale

Ci scambiamo ricette e discussioni varie su come cucinare, per preparare buoni manicaretti per noi o le nostre compagne - fidanzate - mogli.
Rispondi
vellu81

Ricette di Natale

Messaggio da vellu81 » 01/12/2010, 16:49

Vorrei condividere con voi le ricette tradizionali che fate per il pranzo di Natale o la cena della vigilia:
ANTIPASTO: CROSTINI TOSCANI DI FEGATINI
Ingredienti per 4 persone:
350 gr. di fegatini di pollo
50 gr. di capperi sott’aceto
Mezza tazza di brodo
Mezzo bicchiere di Vinsanto
1 cipolla rossa media
2 o 3 acciughe sott’olio
Olio extravergine d’oliva

Lavate i fegatini privandoli dove è il caso del fiele, sciacquateli e asciugateli.
Fate soffriggere in una padella un generoso fondo d’olio con la cipolla tritata finemente.
Mentre la cipolla rosola, aggiungete i fegatini e lasciateli scottare fino a quando non vi sembreranno pronti per essere insaporiti con il mezzo bicchiere di vinsanto, lasciate cuocere a fuoco medio per una ventina di minuti, aggiungendo, quando occorre, un pochino di acqua.
Quando saranno cotti potete decidere se tritarli con il passaverdura o con il tritatutto, a seconda della consistenza che preferite.
Fate attenzione a non scolarli ma ad aggiungere anche l’olio ed il sughino di cottura poi, a vostro piacere, aggiungete i capperi tritati con le acciughe oppure, meglio, la pasta di capperi e d’acciughe per regolare il sapore.
Servite i crostini rigorosamente con il pane toscano abbrustolito ed inumidito con pochissimo brodo.

PRIMO: TORTELLINI IN BRODO DI GALLINA
Ingredienti
1 gallina di medio peso
1 cipolla
1 gambo di sedano
1 porro, 1 carota
prezzemolo
timo, lauro
sale, acqua
1 pomodoro rosso
500 gr. di tortellini

Lavare e fiammeggiare la gallina.

Coprirla con 2 litri di acqua. Salare e portare ad ebollizione.

Aggiungere cipolla, sedano, porro, carota, pomodoro, prezzemolo, timo, lauro.

Schiumare e far cuocere lentamente per 2 ore. Sgrassare filtrando. Togliere la carne e cuocere nel brodo i tortellini.

SECONDO: ZAMPONE CON LENTICCHIE

1 Zampone da 1,5 kg
400 GLenticchie
1 Cipolla
1 Sedano
1 Carota
2 cucchiai Olio extravergine
1 foglia di Alloro
6a g di Grasso di prosciutto

Lasciate lo zampone a bagno in acqua fredda per 7-8 ore. Punzecchiatelo con un grosso ago e praticate delle incisioni fra le unghie. Avvolgetelo in un telo pulito e legatelo con uno spago.
Scolatelo, mettetelo nella zamponiera, copritelo di acqua fredda e portatelo ad ebollizione continuando la cottura per almeno 3 ore, man mano che l’acqua si consuma aggiungetene altra bollente.
In una casseruola fate rosolare un trito finissimo di cipolla, sedano, carota, e grasso di prosciutto tritato, aggiungete le lenticchie che avrete lavato, l’alloro, sale e pepe, poi coprite con acqua calda.
Fate cuocere a fuoco moderato fino a quando le lenticchie saranno cotte, ci vorranno circa 30 minuti.
Appena lo zampone sarà cotto togliete il telo, tagliatelo a fette, adagiatelo su un letto di lenticchie e servite subito.




dxxx
Messaggi: 364
Iscritto il: 12/11/2010, 11:41
Località: Pisa (PI)

Re: Ricette di Natale

Messaggio da dxxx » 01/12/2010, 17:44

Cavoli, io ho già l'acquolina in boccca!!! : Thanks :



Rispondi

Torna a “Ricette”