Domanda parecchio delicata

Dubbi,curiosità,orgasmi maschili e femminili,contraccezione...tutto ciò che vogliamo sapere sul sesso ma che a volte ci vergognamo a chiedere
marietto
Messaggi: 26
Iscritto il: 16/05/2012, 21:51
Località: Milano - cesate

Re: Domanda parecchio delicata

Messaggio da marietto » 19/11/2012, 22:14

intrusa ha scritto:Va a ondate...ma penso che sia normale dopo tanti anni insieme. Certo però, che bello schifo! Capisco ora le coppie mature, innamorati, ma spenti, robot pronti a cucinare, portare le creature a scuola, sesso il sabato sera, domenica pranzi in famiglia. Tutto perfettamente programmato. Mi sto trasformando anche io.
Ma tornando alla mia domanda iniziale, io pensavo che a voi maschietti piacesse, come dire, esplodere nella vostra donna....capito che preferite le labbra : MrOrange : , ma sbaglio?
Mamma mia, che mondo complicato che siete, noi donne in confronto siamo un sudoku facilitato!

ma dai mi vuoi dire che noi siamo più complicati di voi donne??? mah!!!
comunque hai provato a parlare schiettamente con lui?? cioè a fargli capire che ci sono dei problemi che magari potrebbero diventare seri??
non può rimanere impassibile se gli fai un discorso dove gli spieghi che c'è qualcosa che non va. almeno credo....




intrusa
Messaggi: 224
Iscritto il: 01/06/2011, 14:46
Località: Torino

Re: Domanda parecchio delicata

Messaggio da intrusa » 20/11/2012, 0:39

Se intendi paralrgli del fatto che "termina" in un modo che non mi piace, ho paura di bloccarlo del tutto, siete pacchio sensibili sotto le coperte....se parliamo della prestazione in generale ho anche provato a parlargli, ma fa finta di non sentire...piano piano lo sto "sbloccando", ma il sesso non è una sua attitudine temo. Da ragazza ero pazza, la sua calma in quel senso forse mi dava un senso di sicurezza, ora sono venti minuti piacevoli, nulla di più.
Insomma, sia che la prendiamo per procreazione o per perversione, è un tasto dolentissimo! Insomma, ammetto che proporre una mia amica sia troppo, ma....questo non è il posto giusto, ma per farvi capire, per me il sesso è un gioco, deve essere spettacolare o niente, insomma, non può essere robetta tiepida! Routine. Come faccio ad approciarmi al mio uomo, parlargli senza peggiorare le cose?



intrusa
Messaggi: 224
Iscritto il: 01/06/2011, 14:46
Località: Torino

Re: Domanda parecchio delicata

Messaggio da intrusa » 20/11/2012, 0:43

Ps Donna= sudoku facilitato, nei casi difficili una tabellina del 2
Uomo= problema trigonometrico del tipo:Sia AC=2r la lunghezza della corda Ac della semicirconferenza di centro O e diametro AB=2r.
Siano inoltre t la tangente in C alla semicirconferenza ed R e S i punti di intersezione di t con il prolungamento di AB e con la tangente in B alla
semicirconferenza .Calcolare il perimetro del triangolo RBS
....sconfortante, io in matematica andavo malissimo! : WallBash :



dxxx
Messaggi: 364
Iscritto il: 12/11/2010, 11:41
Località: Pisa (PI)

Re: Domanda parecchio delicata

Messaggio da dxxx » 20/11/2012, 8:49

intrusa ha scritto:A dire il vero penso che ci sia qualcun'altra.... : Cry : Fuori dal letto non avrei dubbi, ma poi sotto le coperte, mi fa venire bille dubbi. Perchè un uomo non dovrebbe voler "esplodere"dentro la sua donna? Come faccio a fargli male? : Cry :
Ecco...magari non hai il giusto "umore" per cui lui sente fastidio...nn so se mi sono spiegato!



intrusa
Messaggi: 224
Iscritto il: 01/06/2011, 14:46
Località: Torino

Re: Domanda parecchio delicata

Messaggio da intrusa » 20/11/2012, 9:33

Non sapevo che un umo potesse provare fastidio in quel modo...wow...questo forum è sempre + istruttivo e non sono ironica....




personaseria
Messaggi: 43
Iscritto il: 12/11/2012, 15:08

Re: Domanda parecchio delicata

Messaggio da personaseria » 20/11/2012, 10:32

venire dentro la propria donna è qualcosa di stupendo!!!
è un piacere reciproco immenso!!!
a volte è bello anche variare........ : Chessygrin :



gluttony
Messaggi: 26
Iscritto il: 28/11/2012, 10:53

Re: Domanda parecchio delicata

Messaggio da gluttony » 05/12/2012, 13:28

intrusa ha scritto:Maschietti, mano alle vostre tastiere, e sincerità tanta sincerità, perchè io una cosa la devo capire! È da sta mattina che guardo su internet e invece di risolvere mi sto mettendo altri dubbi sui dubbi.
Vi chiedo subito scusa per i toni schietti, ma non voglio essere fraintesa, ho proprio bisogno di capire.
È molto, moltissimo tempo che il sesso col mio lui è...banale, diciamo così. Adesso ci aggiungiamo che non viene più dentro di me, cosa che prima faceva. Ora per lo più conclude masturbandosi. Così non va, non va proprio. Per favore, ditemi la vostra!
Ciao, avete ancora questi problemi?

Per quanto riguarda il venire "fuori", credo che l'unica cosa sia parlarne con lui. Ma non mentre lo fate, in momenti distanti dal rapporto. Chiedigli come mai ha cambiato "modus operandi", per curiosita' (magari c'e' un motivo preciso, anche se dubito sia per il dolore che in genere potrebbe essere piu' all'inizio che alla fine, non dimentichiamo che anche l'uomo lubrifica). E poi buttala in positivo, digli con gli occhioni languidi che a te faceva impazzire sentirlo venire dentro, e che se a lui piacciono anche altri sistemi potete fare un po' e un po', per accontentare entrambi. Io non ci vedo nulla di male ;-)

Per quanto riguarda il sesso "noioso", non saprei... Se e' un problema di adesso ci sara' certamente un motivo, ma se lui si e' sempre comportato cosi' e tu ora hai altre esigenze, beh... posso capirlo, ma il problema e' tuo, mi spiego?



intrusa
Messaggi: 224
Iscritto il: 01/06/2011, 14:46
Località: Torino

Re: Domanda parecchio delicata

Messaggio da intrusa » 05/12/2012, 21:32

Grazie per la risposta....in effetti il problema sono io al 50%. Lui non è mai stato il dio del sesso, tra gli uomini che ho avuto è senz'altro il più mediocre, la sufficienza la prendeva però. Col matrimonio lui si è "infiacchito", magari sarà l'età, ha 43 anni....Io ho dieci anni di meno e "crescendo" ho voglia di sperimentare. Insomma, sessualmente andiamo in direzioni diverse. A volte mi chiedo: quando io avrò 40 anni sarò una donna amante del piacere, ma lui a 50 cosa farà? Avrà la vita sessuale del bradipo di montagna? : ... :
Si, si, bello l'amore, quello c'è, ma nella vita c'è anche il sesso....e poi voglio un bimbo, come lo faccio un figlio con un bradipo narcolettico?
Che tristezza ragazzi miei.... : Andry :



pietro68mlm
Messaggi: 128
Iscritto il: 25/09/2012, 10:34
Località: provincia genova

Re: Domanda parecchio delicata

Messaggio da pietro68mlm » 05/12/2012, 22:25

..ciao ,sono più o meno coetaneo del tuo lui (sono del 68), io ti posso dire di me,delle volte che faccio sesso con mia moglie e che sicuramente non sono frequenti come a 20 anni ,però in quelle 4 , 5 volte al mese la passione forse è ancora più alta che da ragazzi,molta più affinità,esperienza,conoscenza totale del partner......
Domanda:hai provato a farlo ingelosire con un finto amante ? : Thumbup :



intrusa
Messaggi: 224
Iscritto il: 01/06/2011, 14:46
Località: Torino

Re: Domanda parecchio delicata

Messaggio da intrusa » 05/12/2012, 22:41

Per carità! All'inizio non potevo farlo perchè perdeva la testa, gelosissimo! Ora non posso farlo perchè mi precluderebbe la possibilità di averne uno vero : Oops :
Pensare che un giorno gli ho confidato della mia esperienza a tre, del fatto che c'è attualmente una mia amica che vorrebbe....e lui? Lui cambia semplicemente argomento, ma non capisce che è una specie di sos che gli lancio? Io con lui sto appendendo le mutandine al chiodo...ho provato a dirgli che volevo andare a vedere, solo vedere, alcuni club. Senza fare nulla, ma guardare non ha mai ucciso nessuno, no? Nulla, non lo smuovo nemmeno così...




Rispondi

Torna a “Noi uomini e la sessualita'”