Chirurgia.

Dove posso fare questa analisi? Cosa mi consigliate come medicinale per?
Sono domande che molto spesso vengono fatte nel forum... questa sezione apposita raccolgie tutti i vri dubbi.
Rispondi
AndreNx
Messaggi: 1
Iscritto il: 02/12/2012, 12:25

Chirurgia.

Messaggio da AndreNx » 02/12/2012, 12:40

Salve… prima di iniziare vorrei dire che per me scrivere quello che scriverò non è semplice, per questo vi chiedo di non prendere queste parole come insiemi di caratteri… ma fermatevi un paio di minuti e cercate di andare oltre…esprimermi non è la cosa che mi riesce meglio, quindi abbiate pazienza per favore.

Mi chiamo Andrea, sono un ragazzo italiano con un corpo particolare, ho un bacino largo di ossatura (82 cm circonferenza) per essere uomo…ed una vita stretta (74 cm circonferenza) ma spalle larghe che mi danno una forma fisica particolare, direi femminile, a clessidra.

Per tutta la durata della mia vita ho cercato di nascondermi, quando ero piccolo non volevo praticare sport per paura di dovermi togliere la maglia negli spogliatoi, non sono mai andato al mare con gli amici, ho sempre indossato cose molto più larghe della mia taglia… crescendo questo mio atteggiamento spesso è stato interpretato male… ogni volta che guardo la mia immagine riflessa in uno specchio soffro, guardo gli altri ragazzi camminare per strada e maledico quello che sono…lo sconforto mi ha portato ad autoisolarmi , non voler frequentare gli altri e sono finito per rimanere solo.

Ora ho 19 anni… e sono stanco… sfinito...la mia infanzia l’ho passata chiuso in camera mia e non intendo trascorrere così la mia vita.
È successo qualcosa che non mi sarei mai aspettato, ho avuto la fortuna di trovare una persona che è riuscita a vedere oltre… ma non riesco ad amarla come vorrei, e dio solo sa quanto desidero stringerla, vederla sorridere, averla accanto… ma non riesco, non posso perchè l’odio che provo per me stesso, la rabbia, la frustrazione per come sono mi impedisce di trascorrere il tempo assieme come vorrei ed ho il terrore di finire per farle del male.

Non sono un debole, non sono uno stupido… non è tutto l’aspetto fisico, lo so bene, ma quando una persona non riesce a guardarsi allo specchio, a cambiarsi, persino a lavarsi o ad andare da un medico, oramai credo che il problema sia andato troppo oltre per avere un po’ di conforto dalla retorica.
Ho cercato, letto, studiato, faticato per cambiare la mia situazione… frequentando palestre, leggendo forum ma non ho mai trovato una soluzione, e più mi impegnavo a raggiungere quest’obiettivo, più si allontanava la speranza di una vita normale…

Mi sono rimaste due opzioni per trovare un po’ di pace e una di queste è la chirurgia, non conosco tecniche chirurgiche che possano migliorare la mia situazione, apparte la liposuzione, ma non penso sia la più adatta visto che sono già piuttosto magro (62 kg x 175 cm)…tecniche per ridurre il bacino… allargare la vita con delle protesi portandola ad 80 cm… non mi interessa essere un modello di biancheria intima, voglio solo avere un fisico normale.

Per questo chiedo a chiunque abbia informazioni a riguardo… chiunque conosca qualche specialista che possa aiutarmi, non importa dove sia… contattatemi via Email all’indirizzo unnessuno31@yahoo.com




dxxx
Messaggi: 364
Iscritto il: 12/11/2010, 11:41
Località: Pisa (PI)

Re: Chirurgia.

Messaggio da dxxx » 05/12/2012, 17:31

Ciao.

Beh che dirti? Ti potrei fare la paternale su cos'è la bellezza o cosa si intende per normalità...ma penso che orse non ce ne sia bisogno o forse tralasceresti queste righe.

Allora mi basta accennartelo con la riga sopra e dirti: ma ci hai mai riflettutto veramente?

E poi: ma se il tuo problema è avere una vita stretta...ma non ti basta prendere qualche chilo in più per essere in pace con te stesso? Nessun chirurgo ti toccherà mai il bacino con protesi a 19 anni!!!!!!!!!!



Emanuele562
Messaggi: 4
Iscritto il: 08/09/2016, 10:31

Re: Chirurgia.

Messaggio da Emanuele562 » 08/09/2016, 10:41

Ciao, è passato un po' di tempo da quando hai scritto, spero quindi che nel frattempo tu abbia trovato un po' di conforto. Quando si vive in un corpo che proprio non ci piace è dura rassegnarsi a suon di retorica. Mi tocca purtroppo dirti che la chirurgia non fa per te e spero che tu non abbia davvero intrapreso questa strada. La chirurgia deve anzitutto avere una finalità terapeutica; anche quando ha solo una finalità estetica, la chirurgia rappresenta davvero l'ultima spiaggia. Sei giovanissimo, il tuo corpo cambierà ancora. Affidati semmai ad un personal trainer che potrebbe aiutarti a modellare il tuo corpo secondo i tuoi desideri. Un mega in bocca al lupo.




Rispondi

Torna a “L'angolo del dottore”